Come pulire il piatto doccia in marmoresina?

Verrò subito al sodo...hai comprato una Ferrari!

Quindi come puoi pensare di trattarla come un'auto qualunque di bassa categoria? La porteresti a lavare nel primo auto lavaggio sgangherato, oppure gli daresti la giusta attenzione? Nulla di diverso relativamente al piatto doccia in marmoresina.

Perché? Lo capirai se continuerai a leggere e ti spiegherò come averne cura!

La parola stessa ti suggerisce il composto chimico di questo piatto doccia:

Marmo (carbonato di calcio e magnesio) + Resina Gel Coat

In realtà parliamo di minerali più genericamente e non proprio marmo, ma quello sul quale siamo tutti sicuri è il composto che lega tutti gli altri elementi: la resina!

E' fondamentale che tu capisca una sostanziale differenza tra le varie tipologie di piatti in marmoresina che sono in commercio oggi, affinché tu possa sapere precisamente come pulirlo, oppure se devi acquistarlo sai quale modello di Ferrari stai scegliendo e come dargli la giusta attenzione.

I piatti si dividono in:

  • Marmoresina smaltato in superficie, rivestito in "resina gel coat" ed essiccati
  • Marmoresina smaltato in massa, rivestito in "resina gel coat"ed essiccati

Esistono anche altri composti per questo articolo, ma cominciamo ad esaminare questi due, che sono tra i prodotti più venduti nel 2019/2020.

Piatto doccia marmoresina FLAT - Argillashop.com

La resina gel coat è un tipo di materiale che ha come proprietà principale la repellenza all'acqua. Ebbene si...è idrorepellente! Ecco il motivo per il quale viene impiegato come materiale per agglomerare il composto minerale che sta alla base del piatto doccia.

Ciò che però devi sapere è che la resina è estremamente foto sensibile; infatti se il piatto venisse poggiato in obliquo ed esposto al sole lo vedreste, nel giro di poche ore, curvarsi e perdere la sua planarità! Ciò accade perché questi piatti, una volta usciti dagli stampi, vengono lasciati ad essiccare all'aria. Non subiscono alcuna cottura che li rendono più resistenti alle fonti di calore.

Molte persone hanno avuto risentimenti per acquisti fatti in passato senza avere alcuna informazione riguardo a questo articolo. Di fatti un'altra differenza sostanziale sta nello scegliere un piatto smaltato solo in superficie, o con impasto colorato. Beh!....la risposta semplice!

Il piatto smaltato in pasta vi garantisce, nel caso di scheggiatura accidentale, che l'impasto vi verrà mostrato dello stesso colore esterno, rendendo la scheggiatura "meno evidente".

L'altra categoria, ovvero quelli smaltati solo esternamente sulla superficie, è di sicuro la più economica...ma anche la meno garantita.

Ovviamente, parlando di resine, è facile capire che nonostante sia un materiale antibatterico, asettico ed idrorepellente dall'altra parte abbia una paura tremenda degli acidi che si usano spesso nei prodotti per la pulizia domestica. 

Ma non solo....

Anche prodotti tipo gli smalti per le unghie, se a base acida, possono danneggiare la superficie di gel coat che riveste il piatto doccia. 

Anche i graffi non sono i migliori amici del piatto doccia in marmoresina. Quindi niente retine, niente spugne abrasive, spazzole o cose del genere.

Come pulire periodicamente il nostro piatto doccia?

Ecco la soluzione: Acqua + detergente a base neutra + panno per i pavimenti (anche in microfibra).

E per la pulizia quotidiana dopo la doccia? Adesso che te lo dico penserai "come ho fatto a non pensarci prima?"

Hai presente la spatola asciuga vetri?...si proprio quelle che si usano anche per i parabrezza delle auto! Ti allego un'immagine così non ci sono dubbi.

Spatola asciuga vetri - Argillashop.com

Con questo semplice ed economico accessorio, magari di quelli che si attaccano ad un'asta in legno o metallo usata anche per le scope, dopo aver fatto la doccia, in poche e semplici mosse, potrai tirare verso la piletta o la griglia di scarico l'acqua in eccesso rimasta sul piatto, o rimasta agli angoli del box doccia. In questo modo il calcare non sarà più un tuo nemico ed avrai cura nel modo giusto del tuo piatto doccia in marmoresina.

...e visto che ti trovi con la spatola in mano...fai un passaggio veloce anche sui vetri della cabina doccia no? 

Se devi scegliere il tuo nuovo piatto doccia in marmoresina sul nostro sito troverai solo quelli  smaltati in pasta (impasto colorato) della Tamanaco, garantiti e disponibili in quattro colorazioni ed in tutte le misure.

Clicca qui per: Piatti doccia in marmo resina effetto pietra H. 2,5 e 3 cm.

Clicca qui per: Piatti doccia in marmo resina effetto pietra H. 3,3 cm. (con bordo)

Clicca qui per: Piatti doccia in marmo resina effetto pietra H. 4 cm. (con bordo)

 

E queste sono le caratteristiche di alcuni nostri piatti.

Caratteristiche piatti in marmoresina Tamanaco Flat

 

Sei arrivato fino in fondo...mi auguro quindi che ti sia stato utile! Se così fosse perché non ci lasci un commento e se non l'hai già fatto, ti iscrivi alla nostra newsletter?

 

Lascia il tuo commento

I commenti saranno pubblicati dopo l'approvazione